Indietro

MiSE: contributi costi ambientali ripristino ex distributori

Data: 07 mar 2017

E’ del 7 dicembre 2016 il decreto del Ministero dello sviluppo economico “Modificazioni al decreto 19 aprile 2013 recante «Contributi per i costi ambientali di ripristino dei luoghi a valere sul Fondo per la razionalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti», relative alla proroga del termine di presentazione della documentazione”. La proroga (dal 31 dicembre 2016 al 30 giugno 2019) è volta a consentire alla Cassa Conguaglio GPL di non pregiudicare i diritti acquisiti dai titolari degli impianti stradali di distribuzione dei carburanti che hanno presentato la domanda di contributi per i costi ambientali di ripristino dei luoghi nel rispetto delle disposizioni contenute dalla disciplina in materia. (GU n.49 del 28.2.2017)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.