Indietro

Monito della Consulta al legislatore per rendere più efficiente l'esecuzione delle pene pecuniarie. Sent. n. 279/2019

Deve essere semplificato e reso più efficiente il sistema di esecuzione delle pene pecuniarie e della possibilità di convertirle in sanzioni limitative della libertà personale, perché attualmente, nella stragrande maggioranza dei casi, la riscossione non viene assicurata a causa della farraginosità del sistema. E ciò a differenza di quanto avviene in molti altri Paesi, in cui le pene pecuniarie costituiscono invece un’efficace alternativa alle sanzioni privative della libertà personale.

Comunicato stampa




Nessun commento. Vuoi essere il primo.