Indietro

Nasce la banca delle terre agricole

 

Terreni pubblici per i giovani: nasce la banca delle terre agricole. Lo strumento, presentato presso il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, è stato istituito con la Legge 28 luglio 2016, n.154, Art.16  per consentire a chiunque - soprattutto ai giovani - di reperire su internet i terreni di natura pubblica in vendita. L’iniziativa ha il doppio obiettivo di valorizzare il patrimonio fondiario pubblico, riportando le aree incolte all’agricoltura, e incentivare il ricambio generazionale in un settore in cui innovazione e tradizione si possono miscelare perfettamente.

La mappa completa delle aree a disposizione si può consultare sul sito di Ismea (previa registrazione al sito), dove sono disponibili tutte le caratteristiche dei terreni, la loro posizione, le tipologie di coltivazioni e i valori catastali. 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.