Indietro

Nell'UE 650mila richieste di asilo nel 2017, quasi dimezzate in un anno

Nel 2017, 650 000 richiedenti asilo hanno presentato domanda di protezione internazionale negli Stati membri dell'Unione Europea (UE). Si tratta di un dato pari a poco più della metà del numero di richiedenti asilo  registrato nel 2016 (1 206 500),  paragonabile al livello del 2014, ovvero prima dei picchi del 2015 e del 2016. Siriani, iracheni e afghani continuano ad essere le principali cittadinanze dei richiedenti, rappresentando insieme circa il 30% di tutte le richieste. Per quanto riguarda l'Italia la maggior parte dei richiedenti  (24.950) ha passaporto nigeriano. Seguono i richiedenti del Bangladesh (12.125) e i pachistani (9.470). Questo il quadro che emerge dai dati pubblicati da Eurostat,  l'ufficio statistico dell'Unione europea, il 20 marzo scorso.

La nota di Eurostat




Nessun commento. Vuoi essere il primo.