Indietro

Nomisma – Rapporto “Tecnologie dell'informazione e imprese”

Data: 04 ott 2005

Le imprese italiane chiedono più informazione pubblica on line di qualità. Nonostante il web sia considerato un valido canale di reperimento delle informazioni, l'accesso ai siti pubblici nazionali è ancora basso. Sono le conclusioni dell'indagine "Tecnologie dell'informazione e imprese" realizzata da Nomisma. Il progetto di ricerca di Nomisma si è concentrato sull'analisi della domanda e dell'offerta di informazione pubblica on line in Italia da parte delle imprese. Sono stati presi in esame 131 portali pubblici nazionali e regionali, ed è stata compiuta un'indagine sulla domanda e l'uso di informazione pubblica presso un campione di 200 imprese. Il Rapporto ha svolto inoltre, l'analisi comparata dell'offerta di informazione pubblica on line dei siti delle principali istituzioni economiche nazionali di Italia, Germania, Francia, Regno Unito e Stati Uniti. La domanda, soprattutto in campo tecnico-scientifico ed economico-commerciale, è risultata più alta dell'offerta. Esiste perciò un potenziale margine di crescita dell'offerta pubblica di informazione e servizi informativi in rete, valorizzando il ruolo dell'e-government nello sviluppo dell'economia della conoscenza. Il Rapporto, inoltre, fa il punto sulla strategia di eGovernment in Italia e svolge un’ampia rassegna delle politiche per l’accesso e la valorizzazione dell’informazione. (crcitalia.it)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.