Indietro

OCSE: dati PISA sugli studenti più deboli

La maggior parte dei paesi hanno fatto pochi progressi per aiutare i loro studenti più deboli a migliorare le loro prestazioni in lettura, matematica e scienze negli ultimi dieci anni. Questo significa che troppi giovani ancora lasciano la scuola senza le competenze di base necessarie nella società di oggi e sul posto di lavoro, danneggiando il loro futuro e la crescita economica a lungo termine. Il nuovo rapporto OCSE “le basse prestazioni degli studenti” afferma che circa 4,5 milioni di giovani di 15 anni di età nei paesi OCSE, pari a più di uno su quattro, non riescono a raggiungere il livello più elementare di competenze. Low Performing Students: Why they fall behind and how to help them succeed Italy PISA in Focus No. 60 - Who are the low-performing students?



Nessun commento. Vuoi essere il primo.