Indietro

Omnicanalità. Assicurare continuità all’esperienza del cliente

Data: 16 nov 2016

Un tempo si creava un sito per vendere online e lo si gestiva come una realtà a sé. Oggi non è più possibile adottare una strategia di questo tipo perché per i clienti è naturale utilizzare contemporaneamente, in modo intercambiabile e complementare, tutti i canali dell’azienda: sito web, social network e, per quelle che ne sono dotate, punti vendita o di servizio fisici. Omnicanalità è divenuta dunque un bisogno dei clienti, abituati ormai a utilizzare dispositivi e canali diversi per raccogliere informazioni su un prodotto o un servizio, per esprimere valutazioni e fare comparazioni, per tenersi aggiornati sulle offerte e sulle novità, per finalizzare l’acquisto e chiedere infine assistenza nel caso in cui questo non risponda alle aspettative. Si delinea così un customer journey a zig zag, tra canali che devono essere gestiti in modo coordinato per garantire informazioni coerenti e il livello di servizio che il cliente si attende. Nove sono le aree da presidiare per affrontare questa sfida, riorganizzarsi, modificarsi e diventare vere «omnichannel company». Ognuno di questi pillar è illustrato nel libro attraverso le esperienze reali di aziende di successo.

Scheda del libro


Autore: Marco Bartucci, Iolanda D’Amato, Angela Perego ed Elisa Pozzoli

Editore: Egea 2016

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.