Indietro

Pari opportunità: "L'altra metà di Roma"

Il 17 giugno scorso è stata presentata in Campidoglio un'indagine sulla condizione di vita delle donne nella Capitale. Alla presentazione ha partecipato il Capo del Dipartimento per le Pari Opportunità, Isabella Rauti, che si è soffermata sui dati dell'occupazione femminile a livello nazionale e sul rispetto degli obiettivi fissati dalla strategia europea di Lisbona. "La percentuale del 46,6% di donne occupate – ha detto Isabella Rauti - ci colloca tra gli ultimi posti della scala europea e lontano dagli obiettivi della strategia europea di Lisbona che fissavano per il 2010 l'occupazione al 60%, traguardo già raggiunto dalla Francia e dalla Germania". Per questa ragione, il Capo del Dipartimento ha annunciato un intervento per favorire l'occupazione femminile e l'offerta di servizi alle famiglie. "Il quadro che emerge è di una forte criticità della condizione femminile in generale e, nello specifico, per quanto attiene le difficoltà di conciliazione dei tempi di vita, di cura e dei tempi di lavoro extra-domestico". (comunicato pari opportunità)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.