Data: 28 apr 2014

L'acronimo PDCA derivante dalle iniziali dei verbi di azione PLAN, DO, CHECK, ACT viene utilizzato per designare un metodo di gestione della qualità finalizzato al controllo ed al miglioramento continuo di processi e prodotti/ servizi.
Essa viene anche indicata come "ciclo di Deming" (o "ruota di Deming") in omaggio al "guru" del Total Quality Management, William Edwards Deming, che l'ha proposta e resa popolare.

Ogni progetto di miglioramento continuo è visto come un percorso in quattro fasi. Nella fase Plan, si definisce il problema da affrontare, si raccolgono dati pertinenti, si accerta la causa del problema e si determina il percorso di superamento del problema stesso; nella fase Do, si sviluppa e si attua una soluzione, e si individuano i criteri per valutarne l'efficacia; nella fase di Check si controllano gli effetti  attraverso il confronto dei dati prima e dopo l'intervento; nella fase ACT (fase di standardizzazione e consolidamento) si  documentano i risultati, si informano le persone interessate in merito ai cambiamenti introdotti e si  formulano raccomandazioni per il/i problema/i da affrontare nel prossimo ciclo PDCA.

Figura 1: Il ciclo PDCA

In termini grafici il ciclo PDCA assume l'aspetto indicato in figura che evidenzia come esso si sviluppi iterativamente dando luogo a percorsi di miglioramento continuo.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.