Indietro

Per un altro Mezzogiorno. Terzo settore e questione meridionale oggi

Data: 22 feb 2011

Le componenti fondamentali del Terzo Settore si sono sviluppate nel Sud d'Italia e nelle isole in modo impetuoso nell'ultimo quindicennio, riducendo il distacco dal Nord sia in termini di capitale sociale che di capitale umano. Decine di migliaia di organizzazioni di volontariato, di forme di cooperazione sociale e di associazioni di promozione sociale hanno radicato competenze nuove di partecipazione e governo del territorio, rendendo possibile una politica di reciproca sussidiarietà tra poteri pubblici e forze della cittadinanza. La percezione di questo sviluppo consente al Mezzogiorno di liberarsi dei paradigmi politico-culturali del ritardo, della omologazione, della subalternità assistita. Sono qui raccolte analisi e proposte strategiche dal Sud, nella prospettiva mediterranea, nate con lo spirito di rilanciare la lotta per la legalità e per la giustizia, di concorrere alla produzione e tutela di beni comuni locali e di raccogliere la sfida per la definizione di nuovi rapporti cittadini-istituzioni.

Autore: Giuseppe Cotturri

Editore: Carocci (04 febbraio 2010)

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.