Indietro

Privacy e diffusione dati: sentenza

Sentenza 8.11.2007 (T-194/04): il tribunale UE annulla la decisione della Commissione che rifiuta la divulgazione dei nominativi di tutti i partecipanti a una riunione svoltasi nell'ambito di un procedimento per inadempimento. Il diritto di accesso ai documenti contenenti dati personali deve essere garantito se la comunicazione di tali dati non pregiudica la tutela della vita privata e dell'integrità della persona interessata.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.