Indietro

Quote di genere nelle società pubbliche: +75% di donne negli organi collegiali in quattro anni

Data: 30 ott 2018

Con un incremento relativo del 75% negli ultimi quattro anni, è sensibilmente aumentata la percentuale delle donne che ricoprono ruoli di vertice nelle società controllate da pubbliche amministrazioni.

Dai dati elaborati dalla società Cerved Group per il Dipartimento per le pari opportunità, emerge chiaramente che alla data del  30 settembre 2018, le donne rappresentano il 32,1% – quasi un terzo – dei componenti degli organi di amministrazione e controllo delle società pubbliche non quotate, facendo registrare rispetto ad aprile 2014 (prima acquisizione di dati CERVED) un aumento di quasi 14 punti percentuali (13,8 punti, da 18,3% a 32,1%), corrispondente ad un incremento relativo del 75%.

Prosegui la lettura dell’articolo sul sito del Dipartimento per le Pari Opportunità




Nessun commento. Vuoi essere il primo.