Indietro

Regione Abruzzo: premiata la struttura Stampa

Un premio, tra le migliori produzioni audiovisive italiane, è stato assegnato all'Ufficio Multimediale della Struttura stampa della Giunta regionale d'Abruzzo, nell'ambito dell'iniziativa "La Pa che si vede - La tv che parla con te". La cerimonia di premiazione si è svolta nella sede del Ministero per la PA e l'innovazione, a Palazzo Vidoni, a Roma. La Regione Abruzzo attraverso la realizzazione del video intitolato "Abruzzo. Paesaggi in mutamento" ha ottenuto una menzione speciale presentando il Nuovo piano Paesaggistico regionale, uno strumento di pianificazione attraverso cui vengono definiti gli indirizzi e i criteri relativi alla tutela, alla pianificazione, al recupero e alla valorizzazione del paesaggio. La giuria ha espresso la seguente motivazione: "Attraverso sequenze suggestive ed evocative questa amministrazione presenta, con un buon livello di approfondimento ed un uso appropriato delle immagini, il tema delle politiche per la tutela e il recupero del paesaggio. Questa amministrazione negli anni ha saputo garantire continuità alla produzione audiovisiva anche in situazione di difficoltà oggettive, puntando sulla comunicazione di servizio, anche per rispondere all'emergenza che ha colpito la popolazione". Il tutto racchiuso in una pellicola con in primo piano il paesaggio aspro e affascinante della regione colpita dal sisma, che invita lo spettatore ad esplorare il territorio abruzzese, "alla ricerca di quei caratteristici aspetti che rendono splendida e, per alcuni versi, unica questa regione, scoprendo il suo straordinario paesaggio naturale, percorrendone le antiche città e i millenari borghi arroccati sulle cime". Nel video, quindi, vengono riproposti i paesaggi abruzzesi più significativi che, nel tempo, hanno subito mutamenti dovuti all'antropizzazione del territorio e ai naturali cambiamenti geomorfologici.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.