Indietro

Regione Lazio: Commissione Politiche sociali, articoli riforma welfare

La Commissione Politiche sociali e salute prosegue l'esame della proposta di legge n.88 "Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio" con l'approvazione degli articoli 9 e 10 (su 71 totali), entrambi emendati in più punti. L'articolo 9 disciplina le politiche in favore della famiglia e dei minori. Rispetto al testo di partenza presentato dalla Giunta, introdotti ulteriori interventi e servizi a tutela della maternità e della paternità; della gravidanza nelle sue diverse fasi; delle famiglie numerose; degli individui con disagio psichico. È stato inoltre introdotta l'incentivazione alle prassi di diritto collaborativo, per ridurre i conflitti nei casi di separazione e divorzio. Rispetto alle politiche da adottare in favore di minori, la Commissione ha approvato alcuni emendamenti tesi a salvaguardare il benessere psicofisico del soggetto, così come la libertà di scelta educativa. Previsti anche interventi contro il maltrattamento fisico, gli abusi psicologici, lo sfruttamento a fini sessuali. Per perseguire tali azioni, uno specifico emendamento coinvolge, oltre al Garante dell'infanzia e dell'adolescenza, anche l'Osservatorio regionale permanente sulle famiglie (previsto dall'articolo 72 dello Statuto). L'articolo 10 disciplina invece le politiche in favore delle persone con disabilità o con disagio psichico, nei confronti delle quali la Regione, attraverso la legge in discussione, intende garantire la piena integrazione e partecipazione nella società. In questo caso, gli emendamenti approvati hanno introdotto alcune precisazioni di tipo terminologico e hanno incluso le nuove tecnologie tra gli strumenti di ausilio negli interventi previsti dal testo. In virtù delle modifiche apportate è stato infine attribuito maggiore vigore ad iniziative di agricoltura sociale, di assistenza domiciliare e di formazione professionale quali elementi di inclusione. L'esame dell'articolato proseguirà martedì 22 marzo.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.