Indietro

Regione Lazio: Inaugurata la prima Casa della Salute a Roma

Inaugurata la prima Casa della Salute di Roma che nasce nei locali dell’Ospedale Oftalmico, in zona Trionfale. La struttura, realizzata con uno stanziamento della Regione da 450 milioni, erogherà prestazioni e servizi dalle 7,30 alle 18,30 tra lunedì e venerdì e dalle 7,30 alle 13,30 il sabato, la domenica e i giorni festivi. “In questi luoghi – sottolinea Zingaretti - si può ricorrere per la prima cura, per un'analisi, per una domanda immediata, più vicina al territorio, senza avere l'obbligo di ricorrere all'ospedale. E’ una grande rivoluzione che aumenterà la qualità delle cure, anche diminuendo i costi, che è il nostro principale obiettivo". Saranno garantiti servizi di vario genere, tra cui quelli per le patologie croniche come il diabete. 1) Area dell’accoglienza con lo sportello prenotazioni (CUP) e informazioni e orientamento sociosanitario (PUA); 2) Assistenza primaria garantita dai medici di medicina generale e, nelle case della salute ove previsto, dai pediatri di libera scelta dalle ore 8,00 alle 20,00. In alcuni casi la continuità assistenziale attraverso la continuità assistenziale (ex guardia medica) dalle ore 20,00 alle 8,00; 3) Raccordo con la postazione più vicina del punto di soccorso mobile 118; 4) Ambulatori attrezzati a disposizione dei medici medicina generale; 5) Attività specialistiche (Cardiologia, Ginecologia, Pneumologia, Diabetologia, Oculistica, Otorinolaringoiatria e Chirurgia generale e altre specialità); 6) Ambulatori infermieristici; 7) Gestione malati con patologie croniche e degenerative da parte di una equipe multidisciplinare e multiprofessionale; 8) Centro prelievi; 9) Esami diagnostici. Le Case della Salute non saranno tutte uguali, ma si basano su un modello flessibile, capace di adattarsi alle caratteristiche delle diverse realtà territoriali. La prossima Casa della Salute "sarà aperta a Ostia nelle prossime settimane” ha annunciato il governatore. La struttura di Ostia sarà aperta nell’ex Ospedale Sant’Agostino. Sono inoltre previste nella Capitale Case della Salute a Trastevere (Nuovo Regina Margherita), al Prenestino (poliambulatorio Santa Caterina delle Rose) e a Cinecittà (poliambulatorio via della Tenuta di Torrenova). “Inoltre dal 6 dicembre apriranno nei Municipi i primi 5 poliambulatori specialistici aperti grazie ai medici di medicina generale il sabato e la domenica” .



Nessun commento. Vuoi essere il primo.