Indietro

Regione Lazio: Pisana, programma di lavoro 2017 Commissione europea

Presentato nella seconda commissione del Consiglio regionale, presieduta da Piero Petrassi, il programma di lavoro della Commissione europea per il 2017. Il programma è stato illustrato dal consigliere speciale DG Comm media e comunicazione della rappresentanza in Italia della Commissione europea, Roberto Santaniello. “Iniziativa che solo poche regioni attuano”, ha detto Santaniello. La presentazione del programma, atto che ha assunto una fisionomia più precisa a partire dalla commissione Barroso in poi, serviva ad illustrare le dieci priorità dell'attuale governo Juncker dell'Unione, ha detto ancora Santaniello, che ha ricordato che sono coinvolti in questo lavoro anche il Comitato economico-sociale e il Comitato delle regioni, oltre alla Commissione. Delle dieci priorità fissate, ha proseguito Santaniello, sei hanno carattere economico, di cui in particolare una riguarda l’occupazione, una ha come oggetto l'economia circolare ed un’altra serve a promuovere l'integrazione economica, a 60 anni dai trattati di Roma. Altre due priorità hanno ad oggetto i diritti dei cittadini, in particolare una riguarda giustizia e sicurezza, l’altra la tutela dei richiedenti asilo e dei migranti. Infine, una ulteriore priorità riguarda le relazioni estere dell’Unione e la difesa comune ed un’ultima il cambiamento democratico nell’Unione. (segue)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.