Indietro

Regione Lazio: Servizi sociosanitari, ok a 133 milioni di fondi

La commissione Politiche sociali e salute ha dato il via libera a maggioranza (otto favorevoli e quattro astenuti), sullo schema di deliberazione n. 179 della Regione Lazio. Il provvedimento ora torna in Giunta per l'approvazione definitiva. Si tratta del programma di utilizzazione degli stanziamenti per garantire, per l'anno in corso, quanto attualmente previsto dal sistema integrato di servizi sociali previsti dalla legge regionale n. 11 del 2016 (la cosiddetta riforma del welfare). La somma complessiva stanziata di circa 110 milioni di euro sarà a carico del bilancio regionale 2016; 23 milioni di euro, invece, graveranno sul bilancio pluriennale per l'esercizio finanziario 2017. Numerosi gli ambiti di intervento, in larga parte finanziati con risorse statali. Il documento posto all'attenzione dei consiglieri fa riferimento innanzitutto a 15 milioni di euro necessari a "saldare" impegni di spesa già assunti. Secondo la relazione presentata dall'assessorato alle Politiche sociali "non si tratta di elargizioni né casuali né discrezionali, ma mirate a dare seguito e conclusione a vecchi impegni maturati e non più rinviabili".



Nessun commento. Vuoi essere il primo.