Indietro

Regione Lazio: welfare, ok a norme su presa in carico integrata

Parere favorevole, in commissione Salute e politiche sociali del Consiglio regionale, due nuovi articoli della proposta di legge n. 88, "Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio", ovvero la riforma del welfare. Rispetto ai complessivi 71 articoli del testo, ne restano ora da esaminare 21, considerando quelli accantonati nel corso delle passate sedute (13 e 32). Oggi i commissari sono ripartiti dall'articolo 51, sulla presa in carico integrata, un piano di intervento personalizzato, in presenza di bisogni complessi della persona che richiedano l'intervento di diversi servizi ed operatori sociali, sanitari e socio educativi. Introdotto, grazie a un emendamento di maggioranza, un comma aggiuntivo sui percorsi domiciliare di continuità assistenziale in grado di garantire la prosecuzione delle prestazioni sanitarie al momento delle dimissioni da strutture di ricovero e cura. Approvato anche l'articolo successivo, che regolamenta la Conferenza locale sociale e sanitaria, presente in ciascuna Asl e che partecipa alla programmazione sociale, sanitaria e sociosanitaria regionale.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.