Indietro

Regione Umbria: contrastare violenza su donne

Con l’obiettivo di contrastare il fenomeno del maltrattamento e degli abusi sessuale e fisici sulle donne, la regione ha avviato il progetto ''Mai Più violenze''. L'iniziativa è tra le prime in Italia a sperimentare un nuovo modello di intervento per fronteggiare situazioni drammatiche che colpiscono le donne non solo fuori, ma anche tra le mura domestiche. Il progetto presentato dalla Regione Umbria in qualità di capofila in seguito all'avviso emanato dal Dipartimento delle Pari opportunità della Presidenza del Consiglio per il finanziamento di progetti finalizzati a rafforzare azioni di prevenzione e contrasto della violenza di genere, è stato giudicato fra i tre migliori progetti presentati a livello nazionale e prevede un finanziamento complessivo di 232mila euro, di cui 150mila (quota massima finanziabile) provenienti dal ministero e la restante parte dalla Regione, dalle Asl, dai Comuni e dalla Provincia di Perugia.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.