Indietro

Restare al lavoro: la tutela per il reinserimento dei lavoratori infortunati e tecnopatici

La Legge di stabilità 2015 con l’articolo 1 – comma 166 (legge 23 dicembre 2014, n. 190) ha attribuito all'Inail le competenze in materia di reinserimento e di integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro ampliando così il modello di tutela dell’Istituto per un tempestivo reinserimento sociale e lavorativo degli infortunati e tecnopatici.

Per attuare questa disposizione l’Istituto ha emanato il “Regolamento per il reinserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro” ed in seguito con la circolare n. 51 del 30 dicembre 2016, sono stati disciplinati, in fase di prima applicazione gli interventi mirati alla conservazione del posto di lavoro.

Approfondimenti sul sito Superabile




Nessun commento. Vuoi essere il primo.