Indietro

Riflessioni sulla tutela. Temi, problemi, esperienze

Data: 21 set 2010

“In un paese come l'Italia esiste una priorità più prioritaria di ogni altra, ed è quella dei beni culturali”. Sono parole di Giovanni Spadolini, pronunciate il 23 gennaio 1975 alla Camera dei Deputati in occasione della conversione in legge del decreto che istituiva il Ministero per i Beni Culturali. Conservazione e fruizione del patrimonio artistico e culturale sono temi fondamentali per un paese come il nostro. Questo libro propone una serie di riflessioni sulla tutela, al culmine di diverse iniziative poste in essere dal Comitato nazionale per le celebrazioni del primo regolamento organico di tutela. Sono trascorsi centro anni dalla prima vera normativa in materia e trentacinque dalla nascita del Ministero per i Beni Culturali.

Gli interventi degli esperti presenti in questo volume - Edouard Pommier, Andrea Emiliani, Pier Giovanni Guzzo, Elena Cagiano de Azevedo, Roberta Di Luca, Licia Vlad Borrelli, Giorgio Bonsanti, Raffaele Tamiozzo, Wolf-Dieter Heilmeyer, Giovanni Nistri – analizzano con rigore la situazione della tutela del patrimonio nazionale, individuando le criticità e apportando un notevole contributo alle riflessioni sulla tutela, nel delicato equilibrio tra conservazione e fruizione.


Autore: Elena Cagiano de Azevedo, Roberta Geremia Nucci (a cura di)

Editore: Polistampa, 2010

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.