Indietro

Roma Capitale: Colosseo, primo accordo con i sindacati

Primo accordo tra i sindacati dei Beni culturali e la Soprintendenza speciale ai Beni Archeologici di Roma. Dopo le accese proteste dei giorni scorsi e le assemblee convocate dalle sigle dei lavoratori del Mibac che hanno portato alla chiusura dell'Anfiteatro Flavio per due mattine, arriva la prima stretta di mano "sul passaggio da un terzo al 50 per cento dei festivi possibili per i lavoratori della Soprintendenza''. Il coordinatore della Uilpa-Bac Franco Taschini e Fiorella Puglia della FP Cgil Roma e Lazio spiegano che ''questo evita, per il momento, la chiusura dei monumenti nei giorni festivi''. A firmare il protocollo la soprintendente Maria Rosaria Barbera e la maggioranza dei sindacati ''fatta eccezione per l'Usb".



Nessun commento. Vuoi essere il primo.