Indietro

Roma Capitale: convenzione con la Facoltà di Economia della Sapienza

Firmata in Campidoglio firmata una convenzione tra la Ragioneria di Roma Capitale e la Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” che ha l’intento di agevolare le scelte professionali di studenti e laureati attraverso tirocini, borse di studio e percorsi di formazione e orientamento. Le attività di formazione dei tirocinanti saranno seguite da un tutor incaricato dalla Ragioneria e da un tutor della Facoltà di Economia. Gli studenti studieranno anche le realtà economiche e finanziarie di Roma Capitale. “Con la firma di questo accordo attiveremo una serie di iniziative che aiuteranno lo studente all’acquisizione, nella pratica, di realtà economiche e finanziarie. Puntiamo anche ad agevolare il contatto diretto con il mondo del lavoro con la promozione di specifici incontri tra laureandi e titolari di importanti imprese romane”, ha dichiarato l’assessore al Bilancio e Razionalizzazione della Spesa, Daniela Morgante. “Stiamo già lavorando – ha spiegato il Preside della Facoltà di Economia, Giuseppe Ciccarone – ad un gruppo di lavoro composto da docenti, universitari e amministrativi per determinare i costi standard per il trasporto pubblico locale e per i rifiuti di Roma Capitale”. “Questa collaborazione con l’Università – ha aggiunto il Ragioniere Generale Maurizio Salvi - potrà esserci di aiuto anche nello spendere meglio i soldi pubblici, con studi specifici non solo sugli aspetti finanziari ma anche sulla qualità dei servizi erogati”.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.