Indietro

Roma Capitale: Sicurezza, road map Giubileo

Dai borseggiatori che rischiano di "colpire" facilmente i turisti nel dedalo di vicoli intorno al Vaticano, ai procacciatori d'affari e "acchiappaturisti" che invece presidiano in maniera capillare via Ottaviano, dall'uscita della metropolitana fino a piazza Risorgimento e anche oltre. Poi la sicurezza notturna nei parchi e i venditori ambulanti abusivi, decisamente troppi rispetto alle forze di polizia locale attualmente in campo. Ecco alcune tra le criticità sul territorio del centro storico che in vista del Giubileo la commissione Sicurezza del I municipio ha raccolto in un dossier. Vai all’articolo “Per quanto riguarda la manutenzione stradale totale, a Roma servirebbero non meno di 200 milioni di euro per rifare le strade entro la data di inizio del Giubileo” ha detto l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci. intervistato a Radio Roma Capitale da Paolo Cento. L’assessore Pucci non nasconde che la questione fondi è più che reale. “Se ci sarà l’allentamento del Patto di Stabilità per il Giubileo, avremo fondi in più che saranno destinati al settore dei trasporti e della manutenzione stradale”. Non solo. “Se questo allentamento non ci sarà” prosegue Pucci, “noi continueremo con il piano del rifacimento del 15% delle strade ogni anno, che è comunque una percentuale alta, ma non in grado di risolvere le emergenze di Roma”.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.