Indietro

Roma Capitale: taglio 60 per cento dirigenti esterni

L'annuncio del vicesindaco della giunta Marino "Questa macrostruttura dimagrisce al centro e Un taglio del 60 per cento dei dirigenti esterni. Questa la "nuova macrostruttura" annunciata dal vicesindaco di Roma Luigi Nieri al termine della Giunta del 25 ottobre. "Abbiamo approvato la nuova macrostruttura che produrrà un taglio di almeno il 60% dei dirigenti esterni". "Questo era l'obiettivo che sindaco e giunta si erano dati sin dall'inizio" NUOVO ASSETTO - L'assetto degli uffici dell'amministrazione capitolina per quanto riguarda le strutture centrali prevedeva 248 dirigenti che, con la nuova macrostruttura, diventano 218. Alle strutture centrali si sommano quelle territoriali, ovvero i 15 Municipi, per i quali l'assetto vigente prevedeva 73 posizioni dirigenziali che passano ora a 65. Le posizioni a carattere temporaneo o di scopo passano da 6 a 5. La dotazione organica complessiva passa, dunque, dalle precedenti 327 posizioni dirigenziali a 288, con un taglio di 39. I dirigenti attualmente in servizio sono 230 - ne mancano quindi 58. (Fonte: www.romatoday.it)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.