Indietro

Senato – CDP e tassi mutui enti locali: interrogazione

I tassi praticati dalla Cassa depositi e prestiti SpA sui prestiti rimangono elevati, riducendo i possibili margini di manovra degli enti locali. Ciò premesso, Rossi (PD), con una interrogazione presentata al Senato, si è rivolto al Ministro dell’economia per sapere: quali iniziative saranno adottate al fine di consentire l'adeguamento agli attuali valori di mercato dei tassi di interesse sui prestiti attualmente in ammortamento praticati dalla Cassa depositi e prestiti nei confronti degli enti locali; se non si ritenga opportuno istituire un tavolo permanente con l'Associazione nazionale Comuni italiani e la Cassa depositi e prestiti, al fine di adottare una soluzione alla problematica dei tassi di interesse sui mutui contratti dagli enti locali con la Cassa, riducendo, per tale via, gli oneri connessi al debito degli enti locali.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.