Indietro

Senato - D.l. n. 243/16 – Interventi urgenti Mezzogiorno: esame

Il decreto-legge sul Mezzogiorno (S2692) è in esame in Commissione bilancio del Senato che lo deve licenziare in tempi rapidi per la conversione entro il 28 febbraio. Il vice ministro De Vincenti ha chiarito che il decreto-legge non è esclusivamente dedicato a criticità presenti nelle aree del Mezzogiorno, citando, a titolo di esempio, l’articolo 2 con gli interventi previsti in materia di depurazione delle acque, apportando benefici non soltanto alle aree del Mezzogiorno (l’articolo prevede anche l’istituzione della figura del Commissario unico). Ricordati anche l'articolo 5 che incrementa il fondo per le non autosufficienze e l'articolo 7-septies che prevede il trasferimento di beni aziendali confiscati al patrimonio degli enti locali.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.