Indietro

Senato – Ddl 2232 - Assistenza disabili gravi: esame

Approvato dalla Camera, è ora all’esame della Commissione lavoro del Senato il ddl per l’assistenza alle persone disabili prive del sostegno familiare. (S2232) La relatrice Parente (PD), ha riassunto i contenuti del testo: • definite le prestazioni assistenziali da garantire in tutto il territorio nazionale ai disabili gravi privi del sostegno familiare; • istituito il Fondo per l'assistenza alle persone con disabilità grave, con una dotazione di 90 milioni di euro per il 2016, di 38,3 milioni per il 2017 e di 56,1 milioni annui a decorrere dal 2018. Il Fondo realizza una pluralità di interventi per favorire il più possibile l'inclusione sociale delle persone disabili; • disciplinata l'istituzione di trust in favore di disabili gravi e le connesse agevolazioni tributarie; • previsto l'avvio di campagne informative sulla diffusione della conoscenza delle disposizioni del provvedimento e la presentazione di una relazione annuale alle Camere sullo stato di attuazione di esse. Il presidente Sacconi ha suggerito approfondimenti mirati attraverso una serie mirata di audizioni, anche di interlocutori istituzionali; pertanto, ha invitato i senatori a far pervenire quanto prime le rispettive proposte.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.