Indietro

Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato.

Relazione concernente  "Il Piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle zone a rischio sismico”

La relazione esamina lo stato di attuazione del Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici previsto dalla l. n. 289/2002 e rileva alcune criticità nella gestione dei diversi piani stralcio in cui si articola. In particolare, evidenzia: l'inadeguatezza delle risorse finanziarie disponibili in relazione al fabbisogno stimato e all'urgenza degli interventi affermata dal legislatore, il passaggio da una logica emergenziale ad una strutturale nella programmazione, la parzialità degli interventi di messa a norma che hanno interessato solo una porzione limitata del patrimonio edilizio scolastico.

Per maggiori informazioni visita il sito della Corte dei conti




Nessun commento. Vuoi essere il primo.