Indietro

Sicurezza domestica: l.r. n. 6/2014

Data: 29 apr 2014

Pubblicata la legge recante iniziative a tutela della sicurezza domestica, che prevede un finanziamento annuale pari a 200mila euro. La Regione, al fine di mitigare i rischi di infortuni all'interno dell'ambiente casalingo, promuove, avvalendosi dei Dipartimenti per la prevenzione delle Asl, interventi quali: campagne informative; percorsi di formazione; azioni di monitoraggio, valutazione e prevenzione delle situazioni di rischio; sostegno allo studio e alla ricerca mirati al miglioramento della salute, della sicurezza e della qualità della vita in ambito domestico. Prevista la collaborazione con i servizi territoriali, materno-infantile e di medicina di base, nonché con enti pubblici e privati e associazioni senza fini di lucro. La Giunta regionale, per il coordinamento degli interventi previsti dalla nuova legge, individuerà un'apposita struttura, senza maggiori oneri a carico del bilancio. La Giunta sottoporrà poi al Consiglio una relazione annuale sull'attività condotta. Legge Regionale 23 aprile 2014, n. 6, Iniziative per la prevenzione degli infortuni a tutela della salute e della sicurezza domestica. BUR-2014-33-0.pdf

Numero : 6


Nessun commento. Vuoi essere il primo.