Indietro

Sisma 2016-17: scadenza domanda rateizzazione prorogata al 31 gennaio

 Aziende, lavoratori autonomi, agricoli e iscritti alla Gestione Separata (committenti e liberi professionisti) delle aree del Centro Italia colpite dal sisma nel 2016 e 2017, tenuti a versare i contributi sospesi, possono inviare la domanda di rateizzazione entro la mezzanotte del 31 gennaio 2020. Le modalità per l’invio della domanda sono indicate nella pagina sulla sospensione dei versamenti contributivi e all’interno del servizio online “Rateizzazione contributi sospesi: sisma 2016-2017 ”.                                                    

Approfondisci la notizia sul sito dell’Inps




Nessun commento. Vuoi essere il primo.