Indietro

Sono online sul sito AgID le “Linee guida su acquisizione e riuso di software per le pubbliche amministrazioni”

Secondo le Linee Guida, le soluzioni che la Pubblica amministrazione rende riusabili devono essere pubblicate con licenza aperta, promuovendo un cambio culturale, con la spinta verso un più ampio utilizzo del software di tipo aperto, e facendo sì che qualsiasi investimento di una pubblica amministrazione sia messo a fattor comune delle altre amministrazioni e della collettività. Ciò permetterà anche di ottimizzare la condivisione di soluzioni e di semplificare le scelte di acquisto e gli investimenti in tema di servizi digitali.

Per saperne di più andare sul sito dell’Agenzia digitale




Nessun commento. Vuoi essere il primo.