Indietro

SSL. Le regole d’oro in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Pubblicate in Gazzetta Ufficiale le Linee guida per la valutazione di impatto sanitario (VIS) adottate con decreto ministeriale 27 marzo 2019.

La VIS è uno strumento a supporto dei procedimenti amministrativi e dei processi decisionali riguardanti piani, programmi e progetti sottoposti a valutazione d’impatto ambientale (VIA).

La redazione di queste linee guida nasce dall’esigenza di rispondere a quanto previsto dal Decreto Legislativo del 16 giugno 2017 n.104, con cui è stata recepita la Direttiva Europea 2014/52/UE, sulla valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, le cui norme integrano il Decreto legislativo 3 aprile 2006 n.152 (Codice dell’Ambiente).

Le linee guida si applicano a programmi e progetti di competenza statale ma possono rappresentare un modello di riferimento anche per programmi e progetti di rilevanza regionale, per consentire una uniforme metodologia di valutazione a livello nazionale.  In analogia a quella di impatto ambientale, una valutazione dell’impatto sulla salute deve considerare gli effetti complessivi, diretti e indiretti, che la realizzazione dell’opera può produrre sulla salute di una popolazione.

Approfondisci sul sito EU-OSHA




Nessun commento. Vuoi essere il primo.