Indietro

SUPERABILE. Alcol in Italia, consumi e rischio in aumento per 8,6 milioni di persone

Diminuiscono gli astemi, crescono i consumatori, specie gli occasionali. Non si arresta la tendenza al bere sino ad ubriacarsi, con circa 4 milioni di binge drinkers. I dati dell'Osservatorio Iss presentati in occasione dell'Alcohol prevention day 2019.

Diminuiscono gli astemi, crescono i consumatori, specie gli occasionali, non diminuiscono i consumi medi pro-capite e i bevitori a rischio, che sono circa 8,6 milioni (23% circa dei maschi e il 9% delle femmine): oltre 2,7 milioni di anziani e 700mila minori (in particolare aumento tra le ragazze). Sono i nuovi dati dell'Osservatorio Nazionale Alcol dell'Istituto Superiore di sanità (Iss), contenuti nella Relazione al Parlamento del ministro della Salute, e diffusi nel corso dell'Alcohol Prevention Day 2019.

Vai al sito SUPERABILE




Nessun commento. Vuoi essere il primo.