SUPERABILE. Il rapporto di lavoro dei disabili obbligatoriamente assunti

L’art. 10 della legge n. 68/99 delinea il rapporto di lavoro dei disabili obbligatoriamente assunti. Preliminarmente prevede che ai lavoratori assunti a norma della legge 68/99 si applichi il trattamento economico e normativo previsto dalle leggi e dai contratti collettivi ( Art. 10 - comma 1) e che il datore di lavoro non può chiedere al disabile una prestazione non compatibile con le sue minorazioni (Art. 10 - comma 2). L’art. 10 - comma 3 prevede che in caso di aggravamento delle condizioni di salute del disabile, che comporti l'impossibilità di svolgere le mansioni affidate, il datore di lavoro e/o lo stesso disabile può richiedere l'accertamento, circa la compatibilità tra le condizioni di salute del lavoratore e l'attività svolta, alla apposita Commissione operante presso l'Azienda U.S.L. di residenza prevista dall’art. 4 della legge 104/92 .

Approfondisci sul sito SUPERABILE




Nessun commento. Vuoi essere il primo.