Indietro

SUPERABILE. Infortunio Inail, visita fiscale, dipendente pubblico

L’assenza per infortunio non rientra nella gestione dell’INPS, è esplicitato nella nota 246 della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Decreto 17 ottobre 2017, n. 206, entrato in vigore il 13 gennaio 2018, regolamenta le modalità per lo svolgimento delle visite fiscali, l'accertamento delle assenze dal servizio per malattia, l’esclusione da tale obbligo.


I dipendenti delle pubbliche amministrazioni che si assentano dal lavoro causa denuncia di infortunio all'Inail non sono citati in modo esplicito dal decreto, il messagio Inps 3265 chiarisce di non poter interferire sulle competenze esclusive  dell’Inail. Inoltre  la nota 246 della Presidenza del Consiglio dei Ministri dello scorso 8 febbraio 2018,  ribadisce  che è l’INAIL l’istituto competente per quanto riguarda la valutazione medica e giuridica dei lavoratori.

Le visite fiscali inviate ai dipendenti pubblici che hanno in corso istruttorie per infortuni sul lavoro o per il riconoscimento di malattie professionali non possono essere effettuate dall’INPS.  

Approfondimenti sul sito Superabile




Nessun commento. Vuoi essere il primo.