Indietro

TAR: Alla Corte di Giustizia la disciplina del servizio postale universale

Data: 10 mag 2016

TAR Lazio – sezione I – ordinanza n. 4882 del 29.4.2016: “E’ rimessa alla Corte di Giustizia la questione se il legislatore nazionale italiano, nel disciplinare materie armonizzate a livello comunitario come il servizio postale universale, può ridurre le garanzie dei cittadini-utenti fissate dall’Unione europea, allegando finalità finanziarie e gestionali, oppure incontra un limite nella disciplina e nelle finalità rinvenibili dalle disposizioni e dai considerando delle Direttive comunitarie di riferimento (in questo caso, la direttiva n. 97/67/CE) conseguendone la disapplicazione delle disposizioni di legge contrastanti e il conseguente annullamento degli atti amministrativi adottati su tali basi.” Leggi tutto



Nessun commento. Vuoi essere il primo.