Indietro

TAR: Cani randagi rimessi in libertà per indisponibilità finanziarie

Data: 14 mar 2017

TAR Puglia - Bari - sentenza n. 164 del 20.2.2017: annulla l’ordinanza del Sindaco con cui è stata disposta la reimmissione sul territorio comunale dei cani di proprietà del Comune, ricoverati presso un locale rifugio-canile privato convenzionato, non perché il Sindaco abbia deciso di dare loro una diversa sistemazione, ma per asserite indisponibilità finanziarie.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.