Indietro

Trattamento dati sensibili: regolamento

Data: 06 mag 2014

Trattamento dati sensibili: regolamento La Giunta regionale ha adottato il regolamento che identifica, ai fini del trattamento dei dati sensibili e giudiziari, i tipi di dati e le operazioni eseguibili dalle strutture della Giunta regionale, dalle Aziende Unità Sanitarie Locali, dagli enti dipendenti e delle agenzie regionali, dalle società e dagli altri enti privati a partecipazione regionale nello svolgimento delle loro funzioni istituzionali. Il trattamento è effettuato per il perseguimento di rilevanti finalità di interesse pubblico individuate da espressa disposizione di legge, nel caso in cui la stessa non specifichi i tipi di dati e le operazioni eseguibili da parte di soggetti pubblici, secondo il disposto di cui agli articoli 20 e 21 del decreto legislativo n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali). Regolamento 30 aprile 2014, n. 11, Trattamento dei dati sensibili e giudiziari di competenza della Giunta regionale, delle aziende Unità Sanitarie Locali, degli enti dipendenti e delle agenzie regionali, delle società e degli altri enti privati a partecipazione regionale, ai sensi degli articoli 20 e 21 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali). BUR-2014-35-1

Numero : 11


Nessun commento. Vuoi essere il primo.