Indietro

Tribunale civile di Roma: Atac e Roma Capitale, metro inaccessibile

Data: 08 lug 2014

Sfortunato il povero Pietro, ragazzo disabile di 14 anni rimasto “imprigionato” nei sotterranei della Metro A di Roma, per il mancato funzionamento degli ascensori e del montascale, entrambi fuori uso. Una sentenza storica quella del Tribunale civile di Roma che condanna e sanziona pesantemente l’Azienda dei trasporti ed il Comune.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.