Indietro

Web 2.0: I blog

Data: 30 nov 2009

Ci sono moltissime definizione di web 2.0. Secondo wikipedia il termine indica “la seconda generazione di servizi disponibili di Internet. Si tende ad indicare come Web 2.0 l'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione tra utenti”.
In contrapposizione con la prima generazione nata negli anno ‘90 (web 1.0) in cui l’approccio dell’utente era di sola consultazione e fruizione dei contenuti, il web 2.0 permette all’utente di essere autore esso stesso di contenuti.
Quando le tecnologie si sono sviluppate si è realizzato che il valore della rete sta nei contenuti e nei servizi che essa offre e che soprattutto la ricchezza dei contenuti dipende dagli tenti che attivamente e proattivamente la popolano.
Gli strumenti che il web 2.0 sono molteplici: blog , forum, chat , …ecc.
Analizzeremo lo strumento blog.
 Il termine blog è la contrazione di web log ossia traccia sul web intendendo una serie di applicazioni di scrittura semplificata su web (senza la necessità di conoscere linguaggi quali ad esempio html). Attraverso i blog infatti è possibile scrivere rapidamente pensieri,  note, comunque testi di qualsiasi tipo sul web;  è un vero e proprio diario on line che si può aggiornare velocemente.  Gli articoli inseriti,  detti post,  vengono organizzati in maniera decrescente mettendo come primi gli ultimi articoli scritti. Solitamente il  blog viene utilizzato come strumento individuale con l’obiettivo di comunicare e condividere con altri pensieri e riflessioni tuttavia il blog, se lo desidera l’autore, può ricevere i contributi di altri utenti e diventare un diario collettivo.
Questo  strumento così versatile e di facile utilizzo può essere utilizzato in ambito formativo educativo per esempio aprendo dei post di discussione e  riflessione sulle lezioni o sui materiali didattici utilizzati, per chiedere aiuto nella comprensione di un determinato argomento per condividere momenti di disorientamento e richiesta di supporto.

.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.