Commissione: migranti, ricollocazione e reinsediamento

La Commissione ha adottato l'ultima relazione sui progressi compiuti per quanto riguarda i meccanismi di ricollocazione e di reinsediamento d'emergenza, valutando le azioni intraprese nell'ultimo mese. Dopo l'ultima relazione, gli Stati membri hanno notevolmente intensificato l'impegno per il reinsediamento nell'ambito dell'attuazione della dichiarazione UE-Turchia. Il numero delle ricollocazioni è salito a 2 280, con un ritmo quasi raddoppiato dal 18 maggio, quando è stata presentata la terza relazione della Commissione. Nonostante questi segnali positivi, i progressi sono ancora troppo lenti. Gli interventi devono essere accelerati per evitare che i migranti tornino alle rotte irregolari. Comunicazione Quarta relazione su ricollocazione e reinsediamento Allegato: Ricollocazioni dall'Italia entro il 14 giugno



Nessun commento. Vuoi essere il primo.