Da giugno assistenza pediatrica negli ambulatori della Regione Lazio, anche nei week end

Si potrà fare una visita, ma anche richiedere certificati e prenotare le prestazioni urgenti. Un nuovo servizio che dopo una prima fase di sperimentazione diventa ora stabile. Dal mese di giugno si attiva il servizio pediatrico negli ambulatori di continuità assistenziale, si estende su base volontaria in 5 presidi di Roma Capitale e, prossimamente, anche nei capoluoghi di provincia per garantire l'assistenza anche il sabato, la domenica e i festivi.

I pediatri negli ambulatori di continuità assistenziale, come già avvenuto per i medici di medicina generale, saranno collegati in cooperazione applicativa con i sistemi informativi regionali per poter così condividere le informazioni a partire dall'Anagrafe vaccinale e avranno inoltre la possibilità di prenotare direttamente le prestazioni urgenti. I pediatri promuoveranno inoltre l'adesione agli screening, alle vaccinazioni e ai corretti stili di vita e per i bambini dai 6 ai 9 anni potranno rilasciare il certificato medico sportivo per attività non agonistica (una sola volta l'anno) senza costi aggiuntivi per le famiglie.  

 I cinque presidi aperti a Roma nei weekend e nei giorni festivi dove è possibile trovare l'assistenza pediatrica.

 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.