news Marco Aurelio
Cultura e beni storico culturali

Sulle tracce della tomba di San Pietro   

Data:

16 giugno 2021

Autore:

Example Text

Tempo di lettura:

Tempo di lettura

 

Alcuni studiosi e ricercatori del CNR, in particolare dell'Istituto di cristallografia, Università di Salerno e Politecnico di Milano, hanno collaborato ad uno studio sull'individuazione dei luoghi che hanno accolto le spoglie dell'apostolo Pietro, confermando l'ipotesi che non sarebbe stato sepolto soltanto in Vaticano ma che, per paura di profanazioni, i suoi resti mortali sarebbero stati spostati in altre aree cimiteriali. 

Secondo fonti tardive (Liber Pontificalis, il manoscritto più antico è di fine VI secolo) nel IV secolo fu l’imperatore Costantino a costruire la Basilica di S. Pietro nel luogo di sepoltura dell’apostolo. 

Per approfondimenti: cnr.it 

Visualizzazioni: 907