news Marco Aurelio
Progetti speciali

Nasce il gruppo "Tiber" della Polizia Locale di Roma Capitale

Data:

07 ottobre 2020

Autore:

Example Text

Tempo di lettura:

Tempo di lettura

La Polizia Locale di Roma Capitale ha un nuovo reparto in bicicletta dedicato al pattugliamento del Tevere.

Le donne e gli uomini del gruppo “Tiber”, grazie al corso di specializzazione che si è concluso in questi giorni, sono stati addestrati per garantire ai cittadini sicurezza e legalità sulle sponde del fiume.

Un compito importante, a supporto delle altre forze di polizia, per evitare situazioni di degrado e intervenire in caso di reati o di emergenze.

La creazione del Reparto “Tiber” rappresenta un processo di trasformazione e integrazione del corpo della Polizia Locale di Roma Capitale.  Il corso specifico per un nuovo corpo di operazione è stato complesso, un corso fatto in pochissime realtà europee, e in una realtà grande come Roma ha preparato dei professionisti. 

"Tengo a dire che la scuola specifica di addestramento Tiber non è mai stata chiusa durante l'epidemia da Covid-19, gli addestramenti sono andati avanti sempre e ora si torna in funzione con la piena attività scolastica secondo le norme di sicurezza previste dal Ministero della Salute", ha detto il Direttore della Scuola di Formazione Capitolina Giuseppe Morabito.

Alla consegna dei diplomi anche la Sindaca Virginia Raggi, che si è detta soddisfatta per la formazione di una pattuglia ad hoc per la manutenzione e la protezione del Tevere, e per le iniziative che si stanno portando avanti in questi anni, grazie alle quali, cittadini e turisti, sono tornati a vivere il fiume simbolo della Capitale.

“La presenza di un nuovo reparto rappresenta un altro tassello nel nostro progetto di riqualificazione di aree per troppo tempo dimenticate”. Ha sottolineato la Sindaca Virginia Raggi.

[#if immagine??]
    [#if immagine?is_hash]
        [#if immagine.alt??]
            ${immagine.alt}
        [/#if]
    [/#if]
[/#if]