news Marco Aurelio
Edilizia e Urbanistica

Procedimenti urbanistici e paesaggistici di piani attuativi o particolareggiati e programmi urbanistici

Data:

25 novembre 2021

Autore:

Example Text

Tempo di lettura:

Tempo di lettura

 

In seguito all’approvazione del PTPR (deliberazione di Consiglio regionale n. 5/2021, pubblicata sul BUR n. 56 del 10.06.2021 – S.O. n.2) i piani urbanistici comunque detti che interessano beni paesaggistici di cui all’art. 134, comma 1, lett. a), b) e c), del d.lgs. 42/2004 dovranno acquisire il parere paesaggistico di cui all’art. 16 della legge 1150/1942, come disciplinato dall’art. 55, comma 4, delle norme del PTPR.

È un parere preventivo propedeutico all’avvio dell’iter di approvazione dello strumento urbanistico stesso. Nel caso di adozione da parte del Comune competente, gli elaborati da inviare per il parere preventivo sono quelli formalmente adottati in quanto ufficiale espressione di volontà della pubblica amministrazione.

Nel caso in cui non sia provvista adozione dello strumento urbanistico, l’ente pubblico ha una certa discrezionalità nell’invio, purchè si tratti di atto ufficiale.

Fonte: architettiroma.it

Visualizzazioni: 33